REPERTORIO

TANTA VOGLIA DI LEI
autori:

Facchinetti, Negrini

è stato eseguito da:

Pooh

Brano del 1971 inserito nell'album Opera Prima; nonostante la voce solista del gruppo fosse Riccardo Fogli, il brano viene affidato alla voce del chitarrista, Dodi Battaglia.

TANTA VOGLIA DI LEI

Mi dispiace di svegliarti,
forse un uomo non sarò
ma d'un tratto so che devo lasciarti,
fra un minuto me ne andrò.

E non dici una parola,
sei più piccola che mai
in silenzio morderai la lenzuola,
so che non perdonerai.

Mi dispiace devo andare
il mio posto è là,
il mio amore si potrebbe svegliare
chi la scalderà.

Strana amica di una sera
io ringrazierò,
la tua pelle sconosciuta e sincera,
ma nella mente c'è tanta
tanta voglia di lei.

Lei si muove e la sua mano,
dolcemente cerca me
e nel sonno sta abbracciando piano, piano
il suo uomo che non c'è.

Mi dispiace devo andare...