Ragazzi del Secolo Scorso

CHI SIAMO

I RAGAZZI DEL SECOLO SCORSO (RDSS)

Il gruppo nasce nel 2001 con l'ingresso di alcuni componenti dei Pelledura (anime senza tempo) scioltisi dopo la scomparsa del loro leader Andrea Brandini.
L'esordio avviene a San Pancrazio (PR) in occasione della festa di quartiere.
Del gruppo fanno parte S. Di Iorio (batteria), M. Saccani (chitarra e canto), P. Mingori (basso e canto), G. Sacca (tastiera), F. Caruana (chitarra e canto), P. Staccia (voce).
Dopo circa un anno il gruppo si ferma, per poi ricomporsi agli inizi del 2004 con una formazione aggiornata. Escono Caruana e Staccia ed entrano L. Bandini
(voce) e M . Carpi (chitarra e cori).
La nuova formazione entra subito in sintonia (specie a tavola) ed inizia a tenere concerti nelle province di Parma, Piacenza e Cremona.

LA MUSICA CHE UNISCE

Stare insieme, stare bene insieme, in allegria; a tavola come sul palco; e suonare, suonare le canzoni di quel periodo, gli anno 60, in cui si era ragazzi e c'era tutta una vita davanti; ma non per ricordare, no, che è roba da vecchi... no, è perchè quegli anni erano quelli della rinascita, delle speranze, dello stare insieme; e del resto lo vedi nei concerti in piazza, la gente che canta con noi quelle canzoni; la gente, vecchi e giovani, che ha voglia di tornare a sorridere, ha voglia di cose semplici che mal si conciliano con la frenesia quotidiana; che ha voglia di lasciarsi alle spalle i bollettini di guerra, urbana e non, recitati ogni giorno dai telegiornali

CALENDARIO

calendario

DATA

29/07/2017 Fiera di S. Biagio, Langhirano (PR)
07/07/2017 Ristorante Don Camillo, Brescello (RE)
11/06/2017 Festa Avis a S. Pancrazio (PR)
19/05/2017 Ristorante Don Camillo, Brescello (RE)

NOTIZIE

Da FB, 21/06/2016 00:21

21/06/2016

Da FB, 21/06/2016 00:21

CIAO A TUTTI, SE VOLETE ASCOLTARCI E SOPRATTUTTO SE VOLETE MANG IARE DEI BUONI TORTELLI VI ASPETTIAMO GIOVEDI' 23...
Anno nuovo, si riparte!

28/01/2016

Anno nuovo, si riparte!

Come sarà il 2016? che sorprese ci riserverà? un altro anno è passato e siamo ancora qui, con la passione e l...

ANTEPRIMA REPERTORIO

TANTA VOGLIA DI LEI

Mi dispiace di svegliarti,
forse un uomo non sarò
ma d'un tratto so che devo lasciarti,
fra un minuto me ne andrò.

E non dici una parola,
sei più piccola che mai
in silenzio morderai la lenzuola,
so che non perdonerai.

Mi dispiace devo andare
il mio posto è là,
il mio amore si potrebbe svegliare
chi la scalderà.

Strana amica di una sera
io ringrazierò,
la tua pelle sconosciuta e sincera,
ma nella mente c'è tanta
tanta voglia di lei.

Lei si muove e la sua mano,
dolcemente cerca me
e nel sonno sta abbracciando piano, piano
il suo uomo che non c'è.

Mi dispiace devo andare...